buddhismo

Centro Sakya Kun-ga Choling
Via Marconi, 34
34133 Trieste
Tel. e fax: 040-571048
E-mail: info@sakyatrieste.it
URL: www.sakyatrieste.it

Creato nel 1989, il Centro Sakya Kun-ga Choling, aderente all’Unione Buddista Italiana (U.B.I.), è nato sotto l’impulso di Lama Geshe Sherab Gyaltsen Amipa Rimpoche, nato nel 1931 nella provincia Sakya in Tibet, fuggito in Sikkim nel 1959 e dal 1967 residente presso l’Istituto Tibetano di Rikon, in Svizzera. Questo maestro si pone all’interno del “sistema” sakya, nel lignaggio di Khon Könchok Gyelpo (1034-l102), discepolo diretto di Drokmi Shakya Yeshe. Tale lignaggio ha oggi come massimo rappresentante Sakya Trizin, quarantunesimo appunto nel lignaggio della tradizione sakya, nato nel 1945 nel palazzo Sakya di Tsedong.

Dal 1975 Lama Geshe Sherab Gyaltsen Amipa Rimpoche espande la sua attività creando Centri Dharma Sakya, tra l’altro a L’Aja, Uppsala, Amburgo, Friburgo, Vienna e Lugano. A Kuttolsheim, presso Strasburgo, ha fondato un Istituto Europeo del Buddhismo Tibetano. Il centro triestino si costituisce formalmente con atto del 17 luglio 1989 e svolge anche attività di volontariato occupandosi fra l’altro delle adozioni a distanza di profughi tibetani in stato di bisogno. I frequentatori sono un centinaio; il Centro beneficia della presenza permanente della monaca Ani Sherab Choden (Malvina Savio) e offre un programma completo di pratica e iniziazioni, queste ultime conferite dallo stesso Lama Geshe Sherab Gyaltsen Amipa Rimpoche.