potenziale umanoSOULNESS
Via D’Avia Nord, 5
41100 Modena
E-mail: soulness.soulness@gmail.com

Soulness è un’Associazione di promozione sociale costituita il 19 febbraio 2007 a Modena. Non persegue alcuna finalità di lucro e si definisce libera e apolitica. Finalizzata a promuovere la tutela della dignità e del benessere dell’essere umano in tutte le sue espressioni sia individuali sia sociali, Soulness si propone di “aiutare l’Essere Umano a riappropriarsi di uno stile di vita etico, semplice e naturale, in armonia con le leggi della natura e con il proprio essere umano integrale”. Tra le sue attività ci sono le seguenti: dare vita a comunità ecologiche, promuovere e svolgere attività formative, educative e di ricerca nel campo dell’etica della scienza dell’anima e della medicina naturale, favorire la conoscenza tra le diverse culture e religioni, promuovere una cultura di salvaguardia del pianeta Terra, favorire e stimolare lo sviluppo delle potenzialità del pensiero umano, accogliere in seno alle proprie strutture comunitarie, per dare loro aiuto e sostegno, le persone socialmente emarginate. Fondatore di Soulness è Pietro Pingitore, presidente onorario dell’Associazione. Egli ha il compito di tracciare le linee guida di Etica, Spiritualità e della Scienza dell’Anima che animano Soulness ed è in carica a vita. L’ispirazione di fondare Soulness è giunta a Pietro Pingitore dall’“Eternità, dalla Sorgente di Tutte le Cose” che gli ha ordinato: “Vai a portare la mia parola di salvezza”. L’eternità è “ciò che unisce tutti in un’infinita connessione, ma nello stesso tempo individualizza, facendo di ciascuno un individuo, con una propria anima, che è immagine dell’anima universale, o eternità, o Dio, o Brahman o Allah, o Yahawah, o altro nome”. Soulness rispetta e abbraccia tutte le religioni, le culture e le fedi spirituali.

B.: Pingitore Pietro, Il Bastone del Maestro, Edizioni Il Punto d’Incontro, Vicenza 2004. Opere in fase di ultimazione e pubblicazione sono: Il Bastone del Maestro 2, Manuale dei Guerrieri dell’Anima e Oltre la gabbia.